Excite

Per la BBC un nuovo canale arabo

La rete televisiva inglese BBC ha lanciato oggi un nuovo canale televisivo in lingua araba. Nigel Chapman, direttore del BBC World Service, ha detto che "il canale offrirà al suo pubblico un'informazione imparziale e accurata, molti approfondimenti e l'opinione di esperti".

E' la seconda volta che la BBC cerca di dare vita a un canale arabo. Nel 1996, infatti, la rete ha dovuto chiudere il suo primo canale arabo in seguito a una controversia editoriale scaturita con i finanziatori sauditi. Per il nuovo canale non sarà facile emergere in un mercato dominato da al-Jazeera e da al-Arabiya. Canali finanziati da governi occidentali come al-Hurra e France 24, infatti, hanno dovuto lottare per cercare di affermarsi. Diversi sono gli scettici che si chiedono come possa la BBC avere successo in una regione dove il Regno Unito è criticato per il suo coinvolgimento in Iraq e Afghanistan.

La televisione araba della BBC per il momento andrà in onda 12 ore al giorno e nel corso dell'anno raggiungerà le 24 ore di programmazione. Saranno due i notiziari principali della durata di 60 minuti mentre ogni ora andranno in onda notiziari di 30 minuti. I telespettatori potranno poi intervenire nel corso delle interviste e dei dibattiti.

Per il canale è previsto un investimento annuale di 50 milioni di dollari in parte finanziato dal governo britannico e in parte dai fondi del BBC World Service. Secondo le previsioni nel 2010 il canale dovrebbe raggiungere i 20 milioni di telespettatori a settimana. I sistemi satellitari che rendono possibile visualizzare il canale sono: Arabsat, Eutelsat e Nilesat.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016