Excite

Peschereccio affonda a Civitanova Marche: due marinai morti e due dispersi

  • Corriere Adriatico

Il peschereccio Sparviero è affondato al largo della costa tra Civitanova Marche e Porto Sant'Elpidio nell'Adriatico. Il drammatico incidente ha portato alla morte di due marinai mentre altri due risultano dispersi. Il comandante è stato soccorso, insieme ad un altro marinario, ed è stato trasportato di corsa in ospedale. Le cause che hanno portato a tutto questo sono al momento sconosciute, la nave si sarebbe rovesciata da sola probabilmente per un eccesso di carico o potrebbe essere naufragata per uno spostamento del carico a bordo.

(Pochi mesi fa caso simile a Giulianova)

Ovviamente sono state aperte due inchieste una di natura penale l'altra invece dalla Capitaneria di porto. La nave che era in quella zona per prelevare cozze risulta in regola e iscritta al Compartimento marittimo di Rodi Garganico. Il peschereccio si è inabissato attorno alle 6 a circa due miglia al largo di Civitanova Marche. A dare l'allarme e ad avvisare i soccorsi sarebbe stato un familiare di un marinao imbarcato che in diretta ha assistito al naufragio mentre parlava al telefono con la persona presente sul peschereccio.

Russia, peschereccio affonda in Kamchatca: almeno 54 morti

L’equipaggio è alle dipendenze della Euromitili, cooperativa di Cagnano Varano in provincia di Foggia. In quesre ore si cercano i due dispersi: "Ora in zona ci sono 2 motovedette di Civitanova Marche, una attrezzata con personale subacqueo, insieme ad una motovedetta di Ancona e a un elicottero dei vigili del fuoco" ha dichiarato il comandante Segreto aggiungendo che le persone messe in salvo sono ora in buone condizioni di salute.

Sembra comunque esclusa ogni forma di collisione in mare con altre navi e le operazioni per riportare tutto alla calma sono coordinate dalla Capitaneria di porto di Ancona, le condizioni del mare al momento sono buone.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017