Excite

Alluvione a Piacenza: un morto e due dispersi

  • twitter @ilpiacenza

Un morto e due dispersi. E' il bilancio dell'alluvione che ha devastato diversi comuni della provincia di Piacenza, in queste ore sferzata da violenti temporali.

La vittima si chiama Luigi Albertelli, guardia giurata di 56 anni di Pontedellolio. Il suo cadavere è stato rinvenuto non molto lontano da quel che rimaneva dell'auto di servizio dell'Ivri, l'istituto di viglianza oper cui lavorava.

Non si hanno più tracce di due persone, padre e figlio, di Bettola, partiti intorno alle 5 di questa mattina per raggiungere l'ospedale di Como, dove però non sono mai arrivati.

L'ipotesi è che l'auto su cui viaggiavano, che non è stata ancora trovata, sia stata travolta dalla piena del fiume che scorre nelle vicinanze della Provinciale 654.

A Recesio, frazione di Bettola, un giovane che è stato travolto dall'alluvione mentre era a bordo della sua auto, si è salvato scaraventandosi fuori dall'abitacolo e nuotando, fino ad aggrapparsi ad un albero, dove è rimasto 2 ore.

L'alluvione, causata da una tempesta che si è abbattuta su Piacenza e provincia tra le 2 e le 5 di questo mattino, ha portato a frane, crolli di abitazioni, auto in balia delle acque, cantine allagate, frazioni isolate, terreni devastati, VORAGINI NELL'ASFALTO.

Drammatica la situazione a Farini, dove diverse auto, trascinate dalle acque, si sono letteralmente schiantate contro alcuni edifici del centro, tra cui una chiesa ed il municipio.

I paesi più colpiti sono Farini, Bettola, Bobbio, Ottone e Marsaglia. La Regione ha reagito all'emergenza stanziando subito 2 milioni di euro.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017