Excite

Pietro Capone, ucciso il "paladino della legalità" a Gravina di Puglia

Due colpi di pistola alla testa. E' morto sul colpo ieri sera a Gravina di Puglia, Pietro Capone, conosciuto dagli abitanti con il soprannome di "paladino della legalità". L'uomo negli ultimi anni si era dato da fare per denunciare le numerose denunce per irregolarità compiute dalla pubblica amministrazione del paesino.

Capone, appena uscito di casa, ha potuto percorrere solo qualche metro per poi essere raggiunto da un uomo armato che lo ha ucciso nella vicina via Pisa. Dalle prime ricostruzioni sembra che il 49enne sia stato prima accoltellato e solo dopo finito a colpi di pistola.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017