Excite

Pippa Middleton, pistola contro paparazzi: era uno scherzo ma...

  • Infophoto

Sta passando (quasi) la bufera che ieri aveva messo nei guai Pippa Middleton, sorella di Kate. Uno dei tre amici della ragazza che viaggiavano a Parigi sopra ad un'Audi aveva puntato contro i fotografi che li stavano inseguendo una pistola. Oggi, a poche ore dallo scandalo, si scopre che l'arma era solo un giocattolo. A riferirlo è proprio uno dei fotografi al settimanale Gala.

"Seguivamo Pippa dall'inizio della giornata", racconta il fotografo, presente alla scena, "lei era tranquillissima, abbiamo anche discusso con lei e i suoi amici. Il tempo era bello, l'atmosfera era molto distesa. Quando l'autista ha tirato fuori la pistola di plastica, era per ridere, per scherzare, era un gioco da ragazzi. Qualche minuto più tardi, quando l'auto ha parcheggiato, ho anche toccato quell'arma di plastica che il conducente mi ha mostrato. Potete trovarla in tutti i negozi di giocattoli. E' davvero un peccato che questa storia abbia preso una piega del genere...".

Si è trattato dunque, di uno scherzo, seppure di pessimo gusto. La polizia di Parigi non è ancora pronta ad archiviare il caso. Lo scherzo potrebbe costare carissimo al conducente e ai tre passeggeri della vettura: sette anni di prigione se l'arma si rivelasse vera, due se invece fosse finta. Senza contare l'imbarazzo che Pippa ha gettato su Buckingham Palace. Secondo il quotidiano "The Sun" che ha intervistato una fonte delle autorità francese: "Se le prove indicheranno che lei è coinvolta, verrà perseguita penalmente. Chiunque coinvolto nell'impiego illegale di un'arma in pubblico viene arrestato e interrogato".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017