Excite

Premio Strega, ha vinto Edoardo Nesi

  • Foto:
  • ©LaPresse

Il 65esimo Premio Strega è stato vinto da Edoardo Nesi con il libro 'Storia della mia gente', pubblicato da Bompiani, in cui lo scrittore racconta la storia della vendita dell'azienda di tessitura della sua famiglia, e con essa la morte di tante piccole aziende della città, spazzate via da una globalizzazione incontrollata e dalla concorrenza cinese. Il verdetto è sttao dato nella notte al Ninfeo di Villa Giulia a Roma.

Dopo la vittoria, raggiunta grazie ai 138 voti della giuria, Nesi ha detto: 'Il mio è un libro di resistenza. Questa vittoria va a tutte le persone che hanno perso il lavoro le cui storie non vengono raccontate da nessuno. Il premio va anche alla mia città, Prato, che è meravigliosa'. Lo scrittore ha poi affermato di essere particolarmente soddisfatto di aver spezzato il monopolio imposto della Mondadori negli ultimi anni.

Al secondo posto, con 74 voti, si è piazzato l'esordiente Mariapia Veladiano con 'La vita accanto', pubblicato da Einaudi; al terzo posto, con 73 voti, Bruno Arpaia con 'L'energia del vuoto', edito da Guanda; al quarto posto, con 63 voti, Mario Desiati con 'Ternitti', pubblicato da Mondadori; al quinto posto, con 45 voti, Luciana Castellina con 'La scoperta del tempo', pubblicato da Nottetempo.

Tra gli ospiti che hanno partecipato alla serata il regista Ettore Scola, il presidente della Commissione di Vigilanza Rai Sergio Zavoli, il presidente dell'Agcom Corrado Calabrò, il presidente di Rcs Libri Paolo Mieli, Stefano Rodotà, il sindaco di Roma Gianni Alemanno, Dacia Maraini, Giuliano Montaldo, Sandro Veronesi, Alberto Bevilacqua, Monica Guerritore con Roberto Zaccaria e Francesco Maselli.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017