Excite

Previsioni meteo marzo 2013: Burian riporta neve e freddo

  • Getty Images

I meteorologi l'avevano detto: dopo un assaggio di primavera tornerà l'inverno. E così è stato. Da ieri infatti nevica sulle Alpi, sul cuneese (in Piemonte) anche a basse quote, mentre nel resto d'Italia sono attese intense precipitazioni a carattere piovoso e generalizzato maltempo, a causa di una serie di perturbazioni atlantiche che si stanno abbattendo sulla Penisola.

Come spiega Antonio Sanò, direttore del portale ilmeteo.it, nelle prossime ore "temporali colpiranno prima le regioni tirreniche e la Sicilia e poi il resto del Sud" e il clima continuerà a restare avverso anche nelle giornate di giovedì e venerdì, benché "la quota neve si alzerà sui 1200-1300 metri sulle Alpi e 1600 metri sugli Appennini". Non migliori le previsioni per sabato, quando "una terza perturbazione raggiungerà il Nord e la Toscana".

Un lieve miglioramento arriverà invece domenica, definito "il giorno meno piovoso" della settimana, con precipitazioni locali su Nordest e alcune zone del Centro, mentre nel resto della Penisola, sul Nordovest, gran parte del Sud, versante tirrenico e Isole Maggiori si godrà addirittura di uno scampolo di primavera, con sole e temperature miti. Tuttavia sarà una breve pausa, perchè già da lunedì 11 marzo la situazione meteo cambierà di nuovo in peggio.

A riportare l'inverno sull'Italia sarà un vento gelido proveniente dalle steppe russe, ribattezzato Burian dagli addetti ai lavori. Questa corrente di aria fredda proveniente da latitudini artiche causerà la formazione di un'estesa area ciclonica depressionaria, che provocherà un "grave e duraturo guasto del tempo", con nevicate e gelate tardive.

Insomma, un vero e proprio ritorno alla stagione fredda, che secondo i meteorologi durerà 7 giorni e farà ritardare ancora di un po' il sospirato cambio del guardaroba, che mai come quest'anno sembra necessario attendere per fare. Per ilmeteo.it, infatti, "questo inizio di primavera è pigro e zoppicante" e non è detto che bastino un paio di giornate di sole per mettere via i cappotti. Anzi.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017