Excite

Primarie USA: Mitt Romney vince in Michigan

Nelle primarie "suigeneris" del Michigan ha trionfato il miliardario Mitt Romney. La gara era tutta repubblicana, tra i democratici infatti solo la Clinton non ha ritirato il proprio nome dalle schede, come invece hanno fatto Obama e Edwards per protesta contro l'anticipo di un mese, non concordato, della data elettorale.

Certo, il Michigan è il paese dove il padre del miliardario è stato per tre volte governatore, il posto in cui Romney è nato e cresciuto, nonostante ciò non si tratta di un risultato scontato. L'elettorato chiamato in gioco nel terzo turno delle primarie era composto in gran parte da elettori delusi e imprevedibili: quei lavoratori della capitale mondiale dell'auto (Detroit) in forte crisi. Questo dato pare abbia alla fine avvantaggiato il vincitore. I consensi si sono diretti verso chi prometteva di ripristinare i posti di lavoro persi, Romney per l’appunto.

Una vittoria difficile ma di ampio margine sugli avversari: Mitt Romney ha ottenuto il 38,9% dei voti; 29,7% al senatore dell' Arizona John McCain; 16,1% all'ex governatore dell'Arkansas Mike Huckabee. Ora i tre republicani "sono pari": hanno vinto una volta ciascuno. Chi romperà l'equilibrio nella prossima tornata elettorale?

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016