Excite

Processo Concordia, parla Ciro Ambrosio: "Il comandante era distratto, al telefono". La scatola nera: "Troppo vicino, questo è pazzo!"

  • Excite Italia

di Simone Rausi

Nuovo capitolo del processo Concordia al Teatro Moderno di Grosseto. In scena oggi Ciro Ambrosio, il primo ufficiale che è rimasto alla guardia della nave fino a pochi attimi prima dello schianto con il Giglio. Anche stamattina non sono mancati i colpi di scena, le dichiarazioni spiazzanti e perfino le registrazioni della scatola nera. “E’ troppo vicino. Questo è pazzo” la frase che il pm Leopizzi ha fatto ascoltare durante la deposizione di Ambrosio.

Concordia, parla il testimone Iaccarino: “Giocavamo alla Playstation. Inchino improvviso”

Le registrazioni della scatola nera fanno riferimento a quanto accaduto in plancia di comando mentre il comandante Schettino era a cena. Ambrosio stava quindi eseguendo le istruzioni date nell’allarmismo e negli schiamazzi generali del resto della crew dopo aver sentito le istruzioni di Schettino in merito al cambiamento di rotta.

Il comandante era distratto, era al telefono con Palombo, anche se avevo finito la mia guardia, ritenni di dover riprendere il comando io così detti ordini al timoniere per iniziare l'accostata al Giglio, l'isola si stava avvicinando” ha detto Ambrosio durante la sua deposizione. Secondo quanto affermato dal primo ufficiale gli ordini furono riferiti a Schettino solo a gesti considerando che il comandante era impegnato in una telefonata. “Mi ha risposto aprendo il palmo di una mano” ha detto Ambrosio.

Il Primo ufficiale ha voluto precisare la sua posizione: “Sono qui a testimoniare per rispetto dei morti della Costa Concordia. Io ho già chiarito tutto e sono uscito dal processo avendo patteggiato 1 anno e 11 mesi fa”. Inoltre Ambrosio ha dichiarato di essere stato l’unico a cui è stata riconosciuta l'attenuante specifica di essersi prodigato per dare soccorso ai passeggeri e portare in salvo le persone. Orecchie aperte per l’avvocato Francesco Pepe, difensore di Schettino. “Sto aspettando di sentire quello che avrà da dire ma non esiste alcun contrasto tra Ambrosio e Schettino”.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017