Excite

Protesta Forconi a Roma: raduno a Piazza del Popolo alle 15

  • Facebook

Appuntamento per le 15 a Piazza del Popolo (Roma) per cittadini e organizzazioni aderenti all’ala radicale del movimento dei Forconi, guidata dal leader nazionale Danilo Calvani.

Proteste a Roma, condannato leader di Casapound Italia

Pesa, sull’organizzazione della protesta di oggi, la rottura consumata nei giorni scorsi tra le varie componenti del coordinamento 9 dicembre, col siciliano Mariano Ferro e il veneto Lucio Chiavegato schierati su posizioni più moderate e “trattativiste” rispetto agli interlocutori istituzionali. Il pericolo, avvertono i capi dei gruppi sfilatisi dalla partecipazione all’evento di oggi, è che nelle fila dei manifestanti vi siano pesanti infiltrazioni, in particolare da parte di gruppi legati all’estremismo politico di destra.

Per esorcizzare la paura dei disordini e delle strumentalizzazioni, Calvani ha usato le armi della provocazione, precisando di temere soltanto “gente come Enrico Letta e Giorgio Napolitano, gli unici infiltrati che conosciamo”, anche se non sono mancate parole distensive sul carattere della manifestazione, pacifico e nonviolento almeno nei propositi iniziali dei promotori.

Al raduno romano saranno presenti formazioni di diverso colore politico e orientamento culturale, compresi i militanti di Casapound, protagonisti del gesto eclatante davanti alla sede dell’Unione Europea, culminato con l’arresto e la condanna del vicepresidente Simone Di Stefano per furto aggravato. Proprio la preoccupazione per i “gruppi fascistoidi che girano da tutte le parti, senza prese di distanza e lo spostamento a destra dell’asse dell’iniziativa di Piazza del Popolo sono stati denunciati dai cofondatori dei Forconi, Ferro in primis, nelle ore precedenti all’adunata, ragion per cui non vi sarà una partecipazione allargata (almeno a livello di sigle) alla mobilitazione di oggi.

Nella Capitale si prevedono comunque arrivi di manifestanti a getto continuo fino al primo pomeriggio, quando comincerà a riempirsi la piazza: qualche tensione si è registrata a inizio giornata alla stazione di Pisa, dove alcune decine di attivisti avevano provato a salire su un treno diretto a Roma privi di biglietto, tentativo fallito con l’intervento delle forze dell’ordine.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017