Excite

Quando il cinema si fonde con Internet

Si intitola The Possible Ties Between Illness and Success (I possibili legami tra malattia e successo), ed è un cortometraggio di Carlo Zanni, che è stato presentato lo scorso 3 agosto al Festival del cinema di Locarno.

Lo segnaliamo perchè non è un cortometraggio "qualunque". E' un breve film che ha per protagonisti un uomo e la sua partner, il cui nucleo centrale è la malattia che nasce dal successo.
Ma questa è solo la storia. La particolarità sta nel fatto che il cortometraggio cambia ogni giorno. A partire dal flusso del traffico e della tipologia di utenti che va sul sito e vede il film, ogni giorno viene rielaborato e modificato.

Si tratta di net art, di fusione dell'arte cinematografica e delle nuove tecnologie, di Internet.
Il traffico e la provenienza geografica degli utenti viene rilevato da Google Analytics, poi le statistiche vengono inviate al server. Quindi in base a queste il corto viene rielaborato e ripubblicato online nella nuova versione.

Il cambiamento è evidente. Ogni giorno sul corpo del protagonista compaiono delle macchie scure ad indicare l'avanzamento della malattia. Più visitatori ha il sito, più il protagonista si ammala (più successo, più malattia).

Carlo Zanni che vive tra Milano e New York, è un artista che da sempre si interessa della fusione tra rappresentazione (cinematografica, pittorica, ecc.) e tecnologia (computer, internet). Negli scorsi quattro anni i suoi lavori sono stati esposti in numerose gallerie di prestigio.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016