Excite

Quaresima, la rinuncia alla tecnologia prende il posto del digiuno

Niente più sms, niente più acqua minerale imbottigliata, niente più televisione. Queste sono solo alcune originali iniziative prese quest'anno dalle diocesi italiane in occasione della Quaresima. Si sta al passo coi tempi e dall'astinenza alla carne, si passa all'astinenza all'hi-tech.

Appoggiato da Azione cattolica e dagli scout dell'Agesci, il vescovo di Modena Benito Cocchi ha invitato i suoi fedeli a rinunciare ai messaggini telefonici tutti i venerdì di Quaresima. Ma l'iniziativa vuole essere anche una forma di boicottaggio. Il coltan, minerale utilizzato per la costruzione dei cellulari, proviene all'80 per cento dal Kiwu, regione del Congo dove è in corso una guerra civile che ha causato 4 milioni di morti in 10 anni.

A Venezia, invece, l'invito fatto ai fedeli è quello di vivere una Quaresima all'isegna dell'ecologia. In particolare preferendo all'acqua minerale imbottigliata, quella del rubinetto. Un parroco di Rivoli ha, invece, distribuito ai ragazzi del catechismo un drappo nero per coprire la televisione fino a Pasqua.

A Trento la diocesi ha invitato i fedeli a seguire un preciso calendario liturgico di particolari astinenze. Ogni domenica quaresimale ha il suo fioretto penitenziale. Dalla rinuncia all'automobile, alla rinuncia a Facebook. Dalla rinuncia allo spreco, alla rinuncia all'alcol. A Roma la Quaresima ha conservato il suo aspetto tradizionale. Nella Capitale, infatti, il menù del venerdì delle mense scolastiche è stato modificato e il pesce ha preso il posto della carne.

Il direttore dell'Ufficio pastorale per gli stili di vita della diocesi di Venezia, don Gianni Fazzini, ha spiegato: "La nuova idea di digiuno è una rinuncia individuale che si fa strumento di cambiamento collettivo. E' una reazione alla crisi economica: cambiare le scelte di consumo è la nostra risposta al disastro dell'economia, oltre che una precisa responsabilità del cristiano per la salvaguardia del Creato".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016