Excite

Rachael Shardlow, la ragazzina sopravvissuta alla cubomedusa

Arriva dall'Australia una notizia che ha dell'incredibile: una ragazzina di 10 anni è infatti sopravvissuta al morso della terribile cubomedusa, animale pericoloso e velenoso che non lascia scampo alle sue vittime.

La ragazzina, Rachael Shardlow, stava nuotando nel fiume Calliope, nei pressi della città australiana di Gladstone nel Queensland quando la cubomedusa le ha avvolto le gambe stringendole in una morsa solitamente letale che invece a Rachel ha lasciato solo delle ferite.

Ricoverata per sei settimane in ospedale, infatti, la Shardlow pare infatti aver accusato solo dei deficit nella memoria ma non aver riportato danni cerebrali nonostante le vittime della cubomedusa cadano solitamente in uno stato di shock, subiscano un attacco cardiaco per poi morire affogati.

Adesso Rachel rischia di diventare una sorta di cavia da studiare in quanto secondo gli esperti è necessario capire se i morsi della cubomedusa le procureranno problemi nel futuro oppure se ormai il pericolo è passato.

Guarda l'annuncio dato dal tg australiano

(foto ©DailyMail)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017