Excite

Radio Sca rischia la chiusura

Da metà ottobre Radio Sca, network di Scampia tutto al femminile, ha subito diversi 'blackout' e adesso la sua stessa esistenza è a rischio. A quanto pare il futuro dell'emittente sembra essere solo uno, la chiusura. Le ragioni? In apparenza non così serie. Si parla di insufficienti dotazioni elettriche e telematiche dell'edificio, compromesso tra l'altro da infiltrazioni d'acqua. Ma le 'vere' ragioni potrebbero essere altre. Radio Sca ha rappresentato un'esperienza positiva all'interno del tanto discusso quartiere di Scampia, a Napoli. Un quartiere che vuole riscattarsi, ma dove, a quanto pare, le difficoltà sono davvero troppe.

Sono tre le redattrici e autrici dell'emittente, Laura Russo, Marilena Zoppa e Annalisa Mignogna. Ci sono poi alcuni collaboratori. Il network è nato come incubatore d'impresa promosso con i fondi europei dall'assessorato alle pari opportunità di Napoli. Laura Russo ha spiegato: 'Millequattrocento contatti al giorno e dodici investitori pubblicitari per un totale di seimila euro in pochi giorni'. Dati che sottolineano il buon andamento del progetto. Ma allora cosa è successo? Secondo quanto spiegato dalla Russo i locali che ospitano l'emittente sarebbero passati di proprietà. L'autrice ha spiegato: 'L'edificio appartiene a una partecipata del comune alla quale ci siamo rivolte inutilmente per risolvere la questione dei blackout ma inutilmente'. La società in questione sarebbe la 'Napoliservizi'.

A un quotidiano locale, il nuovo assessore alle pari opportunità Graziella Pagano ha detto: 'Sono la prima a non volere la chiusura dell'emittente però quei locali compaiono nei bilanci di Napoliservizi che li ha destinati ad altro uso'.

Nel frattempo le redattrici di Radio Sca hanno scritto una lettera indirizzata al sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino. 'La nostra attività - hanno spiegato le tre autrici - stava ricevendo un notevole interesse e una diffusione capillare grazie alla quale abbiamo raccolto pubblicità in un quartiere considerato 'anomalo' ma che dimostra di saper condurre una vita normale anche dal punto di vista imprenditoriale'.

Radio Sca è una web radio commerciale nata grazie ai contributi dell'incubatore del Progetto Casa della Socialità - POR Campania 2000 - 2006 misure 3.14 e 3.23 e legge 266/97. L'emittente si è costituita a luglio 2009 ed è andata in onda il primo ottobre 2010. A sostegno di Radio Sca è stata lanciata una petizione online.

Foto: radiosca.it

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017