Excite

Rapina farmacia Tiburtina, poi bacia per farsi perdonare

Niente scene da Far West, della serie: "Fermi tutti, mani in alto, questa è una rapina". Succedeva un anno fa in una farmacia sulla Tiburtina, a Roma, dove non sono volati proiettili ma baci. Un uomo sulla quarantina ha derubato la farmacia e al termine della rapina ha baciato sulla guancia il farmacista che gli aveva consegnato i soldi, circa 1500 euro di incasso. Un gesto quello del rapinatore che sembrava essere di perdono per l'azione appena compiuta. Per questo l'uomo fu soprannominato, il "rapinatore gentiluomo". Adesso, grazie al video delle telecamere di sicurezza l'uomo è stato arrestato. Non è bastato pentirsi.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017