Excite

Rave a Venezia: 16enne muore per ecstasy

Nicole, la sedicenne di Rovigo,in vacanza con due amiche a Venezia, che sabato notte era entrata in coma per avere ingerito una pastiglia di ecstasy, è morta ieri sera all'ospedale di Dolo.

La giovane aveva assunto ad un rave party non autorizzato, organizzato al Lido di Venezia, un quantitativo di Mdma, la molecola attiva dell'ecstasy, sciolta in un cocktail superalcolico. La sedicenne si era subito sentita male, era collassata cadendo a faccia in giù sulla sabbia.

Gli amici l'avevano trasportata all'ospedale più vicino, e poi a Mestre, dove non vi era un letto disponibile. I genitori, che sono stati al capezzale della loro Nicole in questi giorni di angoscia, sono ora disperati.

E' partita da parte delle autorità la ricerca del pusher che avrebbe venduto al Lido di Venezia la droga alle tre minorenni. La procura di Venezia se l'autopsia confermerà che la morte di Nicole è stata determinata dall'assunzione di ecstasy, formalizzerà l'accusa di omicidio colposo.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016