Excite

Ricerca alieni, sospeso il programma Seti per mancanza di soldi

Il programma Seti di caccia agli alieni della Nasa è stato fermato. Il motivo? Non ci sono soldi. Esatto, proprio così. L'Allen Telescope Array, il più grande e più nuovo dei sistemi messi in piedi dall'iniziativa Seti, gestito dall'Università californiana di Berkeley, ha dovuto cedere ai tagli al budget decisi dallo Stato della California.

Stop alle sovvenzioni federali destinate al Seti Institute. Scienziati e astronomi hanno così sospeso la ricerca sulla presenza di forme di vita aliene nell'universo per problemi finanziari.

La mancanza di fondi ha costretto l'istituto a fermare l'Allen Telescope Array, il radiotelescopio situato nelle montagne della California del nord, dove erano in funzione 42 parabole dedicate proprio alla ricerca di segnali alieni. Tra i finanziatori di questo radiotelescopio Paul Allen, co-fondatore di Microsoft e uno degli uomini più ricchi della Terra.

Ma nonostante i finanziamenti dei privati il direttore di Seti, Tom Pierson, in questi giorni ha inviato un'email ai donatori spiegando che l'Università di Berkeley ha finito i fondi necessari per la gestione del telescopio. Gli astronomi hanno fatto sapere che per poter sostenere tutte le ricerche in corso l'impianto avrebbe bisogno di circa 2 milioni di dollari l'anno.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017