Excite

Ricerca belga, nottambuli con una marcia in più

I nottambuli sono più svegli rispetto a chi va a nanna presto. In tutti i sensi. I gufi infatti, secondo una ricerca dell'università di Liegi, riescono ad avere performances migliori.

I ricercatori, guidati da Philippe Peigneux, hanno selezionato due campioni di volontari: il primo, rappresentato dalle "allodole", uccelli mattinieri, individui abituati ad andare a letto subito dopo il tramonto e di conseguenza a svegliarsi all’alba; il secondo, rappresentato dai “gufi”, tipici rapaci notturni, che invece non riescono ad addormentarsi se non a notte fonda, e che si svegliano tardi.

"Durante le sessioni serali i nottambuli erano meno addormentati e tendevano ad avere performance più veloci rispetto ai mattinier", spiega Peigneux. Inoltre è emerso che, mediamente, i gufi guadagnano più degli altri.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016