Excite

Ritrovate a Roma le due 16enni scomparse da Correggio

Da tre giorni di loro più nessuna traccia a Correggio, da dove sono scomparse lunedì pomeriggio. Ma ora le due 16enni, Serena B. e Agnese L., sono state ritrovate. A Roma. Secondo quanto fatto sapere dagli inquirenti, sulle due giovani non sono stati riscontrati segni di violenza.

Guarda le foto del ritrovamento di Serena e Agnese

Ad accorgersi delle due ragazze sono stati un padre anziano e il figlio di 40 anni. Hanno visto le due vicino a un parco in zona Centocelle a Roma, in via degli Anemoni; erano stanche, piangevano, avevano dei graffi sul volto. E' stata subito avvisata la polizia, le due giovani sono state portate all'ospedale Casilino di Roma per degli accertamenti e nella notte sono state raggiunte dai genitori. Gli inquirenti hanno fatto sapere che Serena ed Agnese non hanno subito violenza, ma non hanno escluso che le due siano state vittime di abusi.

Come si legge su La Repubblica, il passante 40enne che le ha notate ha raccontato: 'Abbiamo visto due ragazze attraversare la strada barcollanti che chiedevano aiuto, venivano da un giardinetto di fronte ai palazzi. Erano entrambe scalze e sporche, una di loro era macchiata di sangue in faccia e sui polsi. Sembravano in stato di choc, erano molto alterate, sembrava non sapessero neanche di trovarsi a Roma. Ad un certo punto si sono accasciate dietro un cassonetto'.

A condurre le indagini è il comandante provinciale dei carabinieri di Reggio Emilia, il colonnello Giovanni Fichera, che ha affermato: 'Per ora non risulta nessun abuso fisico e non ci sono dubbi che sia stata una fuga volontaria'.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017