Excite

Roberto Bolle, nudo proibito al Teatro San Carlo di Napoli

Una folla in delirio è accorsa al Teatro San Carlo di Napoli per vedere il balletto ‘Giselle’, diretto dallo svedese Mats Ek. Il ruolo di Albercht, l’amore della protagonista, è stato interpretato dal ballerino che esporta l’arte italiana nel mondo, Roberto Bolle.

Roberto Bolle nudo al San Carlo, il video - la fotosequenza

Guarda alcune immagini di Roberto Bolle

L’etoile internazionale, nella scena finale della rappresentazione, balla completamente nudo e prima del suo debutto aveva dichiarato al settimanale ‘Chi’: 'Un po' d’imbarazzo c'è: nudi frontali non ne ho mai fatti, neanche in foto. Sarà un momento molto particolare, forte, ma non fine a se stesso. Spero che il pubblico apprezzi più l'interpretazione che la nudità'.

Il pubblico ha davvero gradito, e - almeno sulla carta - non ha potuto fotografare né riprendere l’evento per il divieto assoluto imposto dal Teatro, proibito anche agli scatti ufficiali dei reporter. Ma il divieto è stato aggirato: in realtà su YouTube è spuntato un video realizzato da uno spettatore, in cui si può guardare la tanto discussa scena con Bolle nudo.

Il ballerino, però oltre al momento topico finale, è stato straordinario per tutta l’esibizione e ha avuto il merito di avvicinare un vasto pubblico a un genere di spettacolo considerato elitario.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017