Excite

Roberto Saviano: "Gomorra mi ha tolto la libertà"

Il giovane scrittore Roberto Saviano, autore del romanzo "Gomorra", è tornato a parlare della sua difficile situazione. Minacciato di morte dal clan dei Casalesi, Saviano vive ormai una vita che non è più la sua e a Los Angeles, in occasione della presentazione del film di Matteo Garrone tratto dal suo romanzo, ha affermato: "Non mi pento di aver scritto questo libro ma non lo amo perché mi ha tolto la libertà: cammina più il mio libro di me".

Parole forti che ben esprimono, però, lo stato d'animo del giovane scrittore il quale ha poi aggiunto: "L'idea di essere odiati dalla propria terra d'origine è una ferita che non si chiude mai".

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016