Excite

Roberto Saviano ha copiato articoli da Cronache di Napoli per 'Gomorra'? "La Cassazione conferma"

  • Getty Images

Roberto Saviano ha copiato articoli da 'Cronache di Napoli', utilizzandoli per la stesura di Gomorra. La Cassazione avrebbe confermato la sentenza dell'Appello, rigettando tutti i punti del ricorso presentato dai legali di Saviano. I giudici avrebbero rinviato solo per ciò che riguarda la decisione sulla quantificazione del danno (in secondo grado 60mila euro da versare alla Libra, casa editrice di 'Cronache Di Napoli' e 'Cronache di Caserta', più 20mila euro di spese legali). L'indiscrezione giunge da Dagospia.

Messa così, la sentenza della Cassazione sarebbe una botta tremenda per Saviano. Ecco cosa scrivono i giudici, in due passaggi riportati da Dagospia, in cui, fra l'altro, si parla di riproduzione abusiva in senso stretto.

Vincenzo De Luca contro Roberto Saviano: "La camorra? Se la inventa"

"Saviano non si è limitato a riferire nella loro rigorosa oggettività notizie desunte aliunde, ma si è appropriato anche delle modalità con cui esse erano state esposte, nonché delle parole più significative adoperate dal giornalista. Si è quindi in presenza di una riproduzione abusiva in senso stretto"

E ancora: "Il raffronto del brano di 'Gomorra' con l’articolo di Libra dimostra la fondatezza delle lagnanze dell’appellante (Libra, ndr). In 'Gomorra' il Saviano ha infatti realizzato un’abusiva riproduzione pressoché letterale della parte iniziale del pezzo giornalistico, cui ha fatto seguire una contraffazione (o plagio camuffato) della restante parte dell’articolo…".

Uscito nel marzo del 2006, Gomorra- Viaggio nell'impero economico e nel sogno di dominio della camorra, è stato il primo libro di Roberto Saviano. E' stato tradotto in 52 lingue ed ha venduto milioni di copie in tutto il mondo. Dal libro è stato tradotto un film ed una fortunata serie tv trasmessa da Sky.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017