Excite

Roma, baci contro l'omofobia e il sessismo

Alcuni studenti dell'università La Sapienza di Roma hanno deciso ieri di manifestare contro l'omofobia e il sessismo. Le armi che hanno voluto utilizzare per dire no all'omofobia sono stati i baci.

Così decine di studenti hanno dato vita alla performance itinerante "cross kissing" organizzata dal collettivo universitario "Lgbtiq - SuiGeneris". Piazzatisi sotto i semafori, sulle strisce pedonali e in alcuni casi in mezzo alla strada, i ragazzi si sono scambiati lunghi ed appassionati baci. Effusioni tra persone dello stesso sesso, di sesso diverso e anche in gruppo, il cui scopo è stato quello di trasmettere un unico e ben preciso messaggio: no al sessismo.

La reazione degli automobilisti in un primo momento è stata di stupore e poi di nervosismo, ma gli studenti non si sono fatti intimidire e hanno proseguito con la loro "manifestazione".

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016