Excite

Roma, bomba in un vagone della Metro B

Allarme bomba sulla Metro B di Roma. Intorno alle 10 di questa mattina un dipendente dell'Atac ha scorto su un binario della stazione della metropolitana linea B Rebibbia un oggetto sospetto all'interno di un convoglio. Secondo quanto dichiarato dal sindaco Gianni Alemanno, si tratta di una bomba atta a esplodere.

Video: bomba metro Roma Rebibbia, ecco cos'è la 'Pipe Bomb'

La notizia è stata subito diffusa dall'Atac e l'area è stata isolata. A quanto pare il punto sul quale è stato visto l'ordigno è un 'binario tronchino' che si trova nell'area in cui vengono effettuate le manovre dei treni. Immediatamente sul posto sono intervenute le Forze dell'Ordine e i Vigili del Fuoco, che, dopo aver isolato l'intera zona, hanno proceduto alla constatazione della potenzialità esplosiva dell'ordigno.

Il primo cittadino ha spiegato: 'Alle 10.30 una bomba è stata rinvenuta da un controllore dell'Atac sui binari della metro della stazione Rebibbia. L'ordigno è stato immediatamente disinnescato dagli artificieri e appena ci saranno ulteriori delucidazioni verranno comunicate. Al momento la situazione è stata ristabilita e è sotto controllo'. Sembra che l'ordigno artigianale contenente polvere pirica si trovasse in una busta per la spesa sotto un sedile.

Aggiornamento ore 15.55: 'Dopo ulteriori verifiche con gli artificieri risulta che l'ordigno non poteva esplodere, perchè il rudimentale congegno non era in grado di provocare un'esplosione', così il sindaco Alemanno, che ha poi ringraziato le forze dell'ordine e l'Atac per essere prontamente intervenuti e per aver dimostrato che 'il nostro sistema di sicurezza abbia funzionato perfettamente'.

Foto: Excite Italia

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017