Excite

Roma metro Anagnina, donna in coma dopo pugno

Roma, stazione metro Anagnina. Un'infermiera rumena di 32 anni è entrata in coma dopo essere stata aggredita da un pregiudicato romano di 20 anni. I due avevano litigato alla biglietteria per una questione di precedenza. Il diverbio è proseguito anche dopo, fino a quando il ragazzo non ha sferrato un pugno alla donna che è caduta a terra. L'infermiera è stata operata per le gravissime lesioni riportate al cranio. L'aggressione si è consumata ieri mattina davanti agli occhi indifferenti dei passanti che non hanno soccorso la donna. Leggi la news

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017