Excite

Roma, moldavo in fuga travolge e uccide un ragazzo

L'incrocio tra via Nomentana e viale Regina Margherita a Roma, dove qualche mese fa morirono una coppia di fidanzati, sembra maledetto. Questa notte un altro terribile incidente ha coinvolto un auto con a bordo tre giovani romani. Il gravissimo incidente è stato provocato da un moldavo che alla guida di un furgone rubato, un Fiat Scudo, era inseguito dalla polizia. Il bilancio è di una vittima, Rocco Trivigno di 23 anni.

Le immagini dell'incidente

Il giovane stava rientrando a casa insieme alla sorella Valentina, di 20 anni, ed un altro ragazzo, Nicola Telesca, subito ricoverato in gravi condizioni al Policlinico Umberto I di Roma. Rocco era alla guida di una Citroen C3 quando all'improvviso il furgone del moldavo li ha travolti. Terribile l'impatto che non ha permesso al giovane romano di frenare in tempo, riducendo la vettura in un ammasso di lamiere.

Per estrarre i tre ragazzi dall'auto è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Poi la corsa in ospedale ma per Trivigno, apparso subito in gravissime condizioni, non c'è stato niente da fare. Il moldavo, privo di documenti e sui pendeva un provvedimento di espulsione, è stato arrestato con l'accusa di omicidio colposo.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016