Excite

Roma, squilibrato tenta di rapire una bambina ma viene fermato dai passanti

Attimi di paura a Roma nel quartiere Appio-Latino dove una bambina di 2 anni che stava passeggiando nei pressi di Villa Lazzaroni assieme alla nonna, una cittadina moldava, e il fratellino di 11 anni stava per essere rapita da uno squilibrato.

Tentato rapimento a Ponticelli: "La Rom non era una Rom"

L'uomo, un cinquantenne italiano con problemi psichici, ha spinto la donna facendola cadere e sbattere la testa contro il palo di un semaforo, subito dopo ha afferrato la bambina alle spalle ed ha tentato la fuga. Per fortuna dopo pochi passi sono intervenuti alcuni passanti attirati dalle grida della bambina e della nonna, che hanno bloccato immediatamente l'uomo.

La polizia, intervenuta quasi subito, ha arrestato il dissennato salvandolo anche dalla folla pronta a linciarlo. Dopo l'arresto l'uomo si è giustificato dicendo di "voler salvare la bambina", ora si trova in carcere in attesa di processo.

La nonna -il cui intervento nel tentativo di rapimento è stato decisivo- ha subito un trauma cranico e se la caverà con 10 giorni di prognosi. Per la bambina, invece, nessuna conseguenza fisica ma solo un grande spavento.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017