Excite

Rosa Stagnitti del GF 5 indagata per favoreggiamento alla 'ndrangheta

  • Il Mattino

Rosa Stagnitti da Taurianova, provincia di Reggio Calabria, è stata uno dei tanti volti che si sono avvicendati davanti alle telecamere del Grande Fratello. Uno dei tanti volti incapaci di dare consistenza a quell'improvvisa ma estemporanea notorietà. Uno di quei volti che cavalcano un'onda fatta di serate nei locali e apparizioni televisive, ma poi finiscono nel dimenticatoio. Tornano alla loro quotidianità. E la quotidianità di Rosa, forse, è fatta di ombra, malavita, ambiguità, crimine. Forse.

Rosa Stagnitti, che partecipò alla quinta edizione del reality Mediaset insieme al marito Alfio Dessì, è infatti indagata per favoreggiamento aggravato alla 'ndrangheta, ovvero la criminalità organizzata calabrese, e precisamente nei confronti dei presunti affiliati alla cosca Pesce di Rosarno. L'ex gieffina non sapeva di essere finita anche lei nel mirino degli inquirenti. L'ha scoperto lo scorso 23 luglio, quando si è presentata in aula, davanti al Tribunale di Palmi, per deporre nel processo alla cosca. Chiamata dalla difesa di Antonino Pesce, ritenuto il boss dell'associazione a delinquere, si è seduta al banco degli imputati aspettando il proprio turno. A quel punto il pm della Dda di Reggio Calabria, Alessandro Cerreti, ha informato il Tribunale che la donna è stata iscritta nel registro degli indagati. Una doccia fredda oppure, in qualche modo, se l'aspettava? Questo non è dato saperlo. Però la Stagnitti, dopo un breve consulto con il proprio legale, ha deciso di avvalersi della facoltà di non rispondere.

Rosa oggi gestisce un'attività commerciale a Taurianova; le sua avventura al Grande Fratello fu positiva, nel senso che riuscì ad arrivare quasi fino in fondo e venne eliminata a sole due settimane dalla finale. Certo, d'ora in poi - e comunque vada - il suo nome sarà legato a questa brutta, bruttissima faccenda. La cosca Pesce è fra le più potenti della 'ndrangheta, conta numerosi affiliati e fin dagli anni Cinquanta ha un ruolo di primo piano nel traffico di droga, nelle estorsioni e in altre attività criminali.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017