Excite

Rosy Dilettuso in topless al parco: rischia multa per atti osceni

  • Infophoto

Spopolano sul web le foto di Rosy Dilettuso in topless al parco Montanelli di Milano mentre passeggia il suo chiwawa dal pelo corto. L'ex concorrente de "La Pupa e il secchione" è sicuramente all'oscuro del fatto che quella mattina se fosse passato un vigile urbano da quelle parti forse avrebbe potuto levarle una contravvenzione per atti osceni in luogo pubblico e magari rinchiuderla in prigione dai tre mesi ai tre anni.

Guarda le foto di Rosy Dilettuso in topless

Dilettuso, nudo integrale a Formentera

La Dilettuso paparazzata con una "magliettina ancor più fina" di quella decantata da Claudio Baglioni in "Questo piccolo grande amore" colta da un improvviso attacco di calore si spoglia in pieno giorno mostrando i seni ai vicini, si distende come se nulla fosse a prendere il sole. Ma quanto le sarebbe potuto costare questo gesto?

Se ci sia stato o meno l'atto osceno non è certo, dato che l'art. 527 del codice penale italiano definisce per atti osceni: "quelli che, secondo il comune sentimento, offendono il pudore", ma il luogo pubblico c'era, eccome. La legge infatti annovera tra luoghi pubblici anche i giardini. E' legale stare in topless e prendere il sole in un parco pubblico?

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017