Excite

Saldi estivi 2010, il calendario

Gli italiani sono in trepida attesa per l'avvio della stagione dei saldi, pronti per acquistare il capo di abbigliamento tanto desiderato, ma poco accessibile per le proprie tasche. La crisi economica è ancora nell'aria, i consumi si sono ridotti notevolmente e per gli acquisti si attendono gli sconti.

Si partirà il 1 luglio da Torino, poi sarà il turno il 2 luglio di Campania e la Basilicata, sabato 3 luglio sarà la volta di: Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sicilia e Umbria. Il 7 in Toscana, l'8 in Sardegna, il 9 in Liguria, il 10 in Valle D'Aosta e il 15 luglio nel Trentino Alto Adige. L'ultima regione a promuovere i saldi sarà il Veneto.

La festa degli sconti andrà avanti per due mesi e non supererà il 30 settembre. Come sempre ci sono le solite raccomandazioni, un occhio vigile al prezzo prima e dopo lo sconto, alla taglia e a eventuali difetti e che non sia un capo di magazzino o di anni passati rimesso in vetrina.

L'attesa è tanta per vedere decollare i consumi, ma un'indagine condotta dalla Fismo-Confesercenti, i commercianti sono sfiduciati. L'anno scorso oltre il 50% degli intervistati aveva buone prospettiva, oggi l'80% non è convinto che questi sconti possono risollevare il settore. Ma ci proveranno lo stesso da attirare i consumatori con offerte e aperture notturne.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017