Excite

Saldi, il calendario per la primavera-estate 2009 e il progetto per il 2010

Devono ancora partire i saldi della primavera-estate 2009, ma già si parla dei saldi della primavera-estate 2010. La Camera della Moda ha, infatti, chiesto un anticipo nel calendario.

Il presidente della Camera della Moda, Mario Boselli, ha chiesto di anticipare i saldi nelle grandi città come Milano. "L'idea è quella di chiedere al Comune di anticipare i saldi del 2010 di una ventina di giorni - ha detto Boselli - e di farli coincidere con la chiusura delle scuole. Ma solo i saldi estivi, perché fa caldo e la città si svuota". Nulla di invariato, infatti, per i saldi invernali. Al massimo per questi ultimi si può pensare a un posticipo in primavera.

Nel frattempo, però, in molti stanno aspettando i saldi della primavera-estate 2009, nonostante il Codacons stimi che solo il 45 per cento dei consumatori approfitterà delle vendite scontate per fare acquisti. A inaugurare la stagione dei grandi sconti saranno domani, giovedì 2 luglio, Campania e Basilicata. Sabato 4 luglio, poi, i saldi partiranno in gran parte delle Regioni italiane.

Il 4 luglio, infatti, sarà la volta di Calabria, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia, Umbria, Abruzzo, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Il 7 luglio toccherà a Marche e Toscana, l'8 luglio alla Sardegna, il 10 luglio alla Ligura e alla Valle d'Aosta, l'11 luglio alla Sicilia e il 15 luglio al Molise e alle Province di Trento e Bolzano.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016