Excite

Salerno, rapina in gioielleria

Le telecamere a circuito chiuso piazzate all'interno di una gioielleria di Salerno hanno catturato le immagini di un tentativo di rapina. Nel video, diffuso dalla Polizia, cinque malviventi, dopo aver immobilizato le due commesse rinchiudendole nel retrobottega, fanno razzia di preziosi, ma il provvidenziale intervento del proprietario della gioielleria, Pasquale Parisi, un ex poliziotto, complica il loro piano. Seguono attimi concitati. Parisi blocca dall'esterno la porta d'ingresso, avvertendo la questura. A questo punto i cinque perdono la testa: prima sparano verso il proprietario, ma i colpi s'infrangono contro la porta blindata, poi decidono di aprirsi un varco attraverso una vetrina laterale, sfondata con una teca da esposizione. La fuga dei cinque, tutti provenienti dall'hinterland napoletano,Gioacchino Piscopo, 22 anni, che al polso indossava un Rolex d’oro e brillanti del valore di oltre 25mila euro sulla cui provenienza sono in corso indagini; Raffaele Ferone, 24; Pasquale Spada, 23; Fabio Aruta, 19 e S.R. di 17 anni, alcuni di loro sono incensurati, altri hanno piccoli precedenti penali, dura poco. Saranno fermati dopo pochi minuti da un ispettore della squadra nautica, non molto lontano dalla questura,mentre,a bordo di una Smart e di una Panda, tentavano di lasciare la città.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017