Excite

Salerno, ritrovato ordigno bellico

I lavori di sistemazione di un viale con box interrati ha consentito il ritrovamento di un ordigno bellico, probabilmente "alleato" e del peso di circa 250 chili, risalente alla seconda guerra mondiale. E' accaduto nella mattinata di ieri a Salerno, in via Rafastia, in pieno centro urbano.

Gli artificieri del 21° Genio Guastatori di Caserta, intervenuti sul posto, hanno suggerito lo sgombero della zona per un raggio di 250 metri. Coinvolti nell'evacuazione circa 5mila persone, nonchè gli uffici della Procura della Repubblica e del Catasto. Presso il vicino stadio Vestuti ed alcune scuole sono state allestite tendopoli a disposizione delle famiglie che non potranno essere ospitate presso parenti o amici.

I lavori di brillamento non potranno iniziare prima delle 144 ore necessarie per stabilizzare l'ordigno. Gli artificieri temono infatti che, dopo lo spostamento accidentale della bomba causato da una pala meccanica, si sia attivato l'innesco chimico e la bomba possa esplodere entro pochi giorni.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016