Excite

Salvatore Crisafulli, morto l'uomo che si risvegliò dal coma permanente nel 2005

E' morto questa mattina, nella sua abitazione a Catania, Salvatore Crisafulli, il siciliano che nel 2005, dopo due anni e mezzo trascorsi in stato di coma vegetativo permanente, si svegliò e riprese conoscenza. La sua storia fece il giro del mondo e venne paragonata a quella drammatica di un'altra persona ridotta in coma perenne, Terry Schiavo, cui proprio nel 2005 venne staccata la spina.

Crisafulli finì in coma dopo un tragico incidente stradale nel 2003: con la sua auto si schiantò contro un furgone dopo aver accompagnato i figli a scuola. Da allora la diagnosi per lui era sempre stata quella del coma vegetativo permanente, finchè due anni e mezzo dopo si risvegliò improvvisamente e tornò ad essere perfettamente cosciente, seppure completamente paralizzato, costretto a vivere su una sedia a rotelle e a comunicare soltanto con gli occhi e con pochi movimenti facciali.

Pur nell'estrema difficoltà della sua condizione, Crisafulli rivelò che durante il coma "sentivo e vedevo tutto" e la sua storia raccese il dibattito sull'eutanasia. La sua famiglia ha istituito una fondazione a suo nome, "Sicilia Risvegli" che opera a sostegno delle persone che hanno vissuto e vivono il suo stesso dramma. L'associazione ha portato avanti importanti battaglie per chiedere la garanzia dei fondi per la non autosufficienza per tutte le persone gravi, la costruzione di un laboratorio per il trapianto di cellule staminali e l'istituzione di un centro risvegli in cui accudire i pazienti in coma vegetativo. Rivendicazioni per le quali Crisafulli aveva anche intrapreso uno sciopero della fame.

Proprio negli ultimi giorni, Crisafulli aveva chiesto all'ospedale di Catania di poter accedere ad una terapia a base di cellule staminali che avrebbe potuto migliorare la sua condizione. Non ha fatto in tempo a ricevere la visita del medico del tribunale, visto che la sua situazione si è aggravata notevolmente. Finchè in mattinata, circondato dai suoi familiari, si è spento. La sua storia è stata racocntata dalla giornalista Tamara Ferrari insieme al fratello Pietro Crisafulli nel libro "Con gli occhi sbarrati".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017