Excite

San Francisco, aereo fuori pista: persa la coda in fase di atterraggio

  • Twitter

Un Boeing 777 dell'Asiana Airlines in arrivo da Seul si è schiantato sulla pista dell'aeroporto di San Francisco in fase di atterraggio e ha preso fuoco, causando 2 vittime e una sessantina di feriti, alcuni dei quali sarebbero gravi. A riferirlo sono il Daily News, la Tv locale Ktvu e altri media su Twitter, ma il bilancio è ancora provvisorio. Stando alle prime ricostruzioni, il comandante ha avvertito la torre di controllo di avere un problema a bordo e poi ha effettuato una manovra d'emergenza, riuscendo miracolosamente a evitare una tragedia di proporzioni ben maggiori.

Aereo si schianta all'atterraggio a San Francisco: le foto da Twitter

Le immagini raccolte dalla Cnn e le foto twittate da testimoni presenti all'aeroporto e nelle vicinanze mostrano infatti il Boeing con un grande squarcio annerito che occupa la parte superiore della fusoliera vicino al muso e privo della coda e frammenti della stessa per tutta la pista, anche a decine di metri distanza dal luogo dell'impatto: un quadro di insieme che fa dire che sia un vero e proprio miracolo il fatto che tra i 292 passeggeri e i 12 membri dell'equipaggio ci siano 'solo' due vittime, se questo dato sarà confermato.

"Appena atterrato in emergenza a SFO. La coda si è staccata. La maggior parte di noi sembra star bene. Sono a posto. Surreale", ha twittato subito dopo lo schiano David Eun (@eunner), continuando poi ad aggiornare parenti e amici (e anche i media) con messaggi rassicuranti: "Amici, per favore, non chiamatemi adesso. La maggior parte delle persone è calma e sta collaborando con i soccorritori". Ma quella di Eun non è l'unica testimonianza, una donna che ha assistito alla scena da terra infatti ha scritto: "Il Boeing 777 dell'Asiana è sceso con un brutto angolo, si è rovesciato ed è esploso", mentre un uomo alla Cnn ha detto di avere visto "una grossa, breve palla di fuoco".

Laura Brown della Federal Aviation Administration degli Stati Uniti (Faa) ha spiegato ai media che il velivolo dell'Asiana Airlines era atteso sulla pista 28L dell'aeroporto e che per cause ancora tutte da chiarire ha finito con l'effettuare un atterraggio di emergenza. I soccorsi si sono subito attivati e i pompieri hanno immediatamente spento le fiamme divampate sulla fusoliera (per il distacco della coda?) evitando il peggio, mentre i passeggeri sono fuggiti utilizzando gli scivoli di emergenza.

L'aeroporto di San Francisco è stato chiuso al traffico e sul posto il National Transportation Safety Board (l'ente volo americano) ha inviato un team di esperti per chiarire la cause dell'incidente, mentre la Chief Operating Officer di Facebook, Sheryl Sandberg, sulla propria pagina Facebook ha scritto che sul volo avrebbe dovuto esserci anche lei con dei parenti, ma che alla fine ha cambiato piani.


Il video dei primi istanti dopo l'incidente


Le immagini dell'aereo dopo l'impatto

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017