Excite

Sarah Scazzi e i litigi con la cugina per le attenzioni ad Ivano

Nuovi scenari si aprono sul caso della quindicenne scomparsa lo scorso 26 agosto ad Avetrana, Sarah Scazzi. Sul suo diario, analizzato dagli investigatori del Racis, il reparto speciale dell'arma, proprio la mattina del 26 agosto, Sarah aveva scritto: 'Sabrina si è arrabbiata per il solito motivo: dice che passo troppo tempo con Ivano'. Sabrina è la cugina di Sarah ed Ivano è il ragazzo che le piaceva.

E a quanto pare la quindicenne di Avetrana e la cugina avevano litigato proprio la sera prima di quel 26 agosto, lo ha confermato una testimone che agli investigatori ha detto: 'Era stata una semplice discussione, niente di particolare, tant'è che il giorno dopo, quel maledetto 26 agosto, comunque avevamo deciso di andare al mare insieme'. Ma della litigata, non se ne è parlato fino ad ora. Circostanza che insospettisce gli investigatori. Se è stata davvero una semplice discussione, perché non parlarne prima?

Alcune immagini di Sarah Scazzi

A rendere sempre più 'fosca' l'intera vicenda anche il ritrovamento del cellulare per opera dello zio di Sarah e papà di Sabrina, Michele Misseri. Oggi i Ris, il reparto scientifico dei carabinieri, procederanno con gli accertamenti sul telefono.

Secondo quanto emerso dai primi esami superficiali, però, tra le affermazioni fatte dallo zio di Sarah e i fatti sembrano esservi delle discrepanze. Il telefonino, infatti, non è bruciato come avrebbe dovuto se fosse stato in mezzo alle stoppie. Sembra, poi, molto improbabile che il cellulare possa essere sempre stato nel luogo in cui è stato ritrovato dal giorno della scomparsa, per il semplice fatto che in questo ultimo mese ad Avetrana ci sono stati un paio di nubifragie e i circuiti del telefono non erano ossidati, come se non fossero mai stati bagnati. Secondo gli investigatori, dunque, il telefono potrebbe essere stato messo in quel luogo appositamente. Al momento, tuttavia, rimangono aperte tutte le ipotesi.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017