Excite

Sarah Scazzi, indagini in corso mentre il cadavere appare su Facebook

Le indagini sulla morte di Sarah Scazzi non sono ancora concluse. La Procura di Taranto dovrà effettuare nuovi interrogatori per capire se lo zio della ragazza ha agito da solo o se ha avuto dei complici ma soprattutto se qualcuno l'ha coperto o sei lui sta coprendo qualcuno. Tanti gli interrogativi da chiarire su questa vicenda, che continua a riempire i palinsesti televisivi.

Guarda il video dello zio, Michele Misseri, in lacrime

Durante Domenica Cinque, infatti, erano presenti le cucine di Sarah, le figlie di Michele Misseri, tra cui Sabrina, la quale ha dichiarato: 'Credo che mio padre abbia fatto da solo. Chi può averlo aiutato e può aver sostenuto un peso così grande?. Penso che la gente sia convinta che abbiamo coperto nostro padre e che eravamo complici, ma non è assolutamente vero. Sono molto ferita perchè è sempre stato un padre esemplare, ma se avessi saputo questa cosa non l'avrei mai coperto'.

La Moglie dell'uomo e sorella della mamma si Sarah ha aggiunto: 'Neanche da morto permetterò a mio marito Michele di tornare ad Avetrana, al cimitero dove ora riposa Sarah'.

Intanto si scoprono nuovi dettagli agghiaccianti dell'interrogatorio di Misseri, il quale avrebbe confessato: 'Dopo averla buttata nella cisterna sono tornato in quel campo tre volte, mi sentivo in colpa, mi sono messo a pregare per Sarah'.

Su Facebook si sono, invece, riversati gli utenti per esprimere il proprio cordoglio, il proprio dolore ma anche la propria rabbia verso il 'mostro'. Sul social network, però, secondo la Gazzetta del Mezzogiorno, è apparsa, per poco tempo, la foto del cadavere di Sarah nell'obitorio. Una foto scattata con il telefonino e apparsa nel profilo Serino Scazzi. Segnalato dagli utenti, la pagina è stata cancellata e la Procura indaga anche su quest'altro misterioso evento.

La vicenda di Sarah, nonostante tutto, pare non essere ancora conclusa ed altre incongruenze sorgono soprattutto in merito alle dichiarazioni fatte da Sabrina, la figlia più piccola di Misseri, nonchè cugina di Sarah. Questa, infatti, ha dichiarato più volte di non aver mai sospettato del padre, mentre dalle intercettazioni ambientali riportate nelle ultime ore, risulta il contrario. Si sente Sabrina accusare il padre della sparizione di Sarah, dargli del pervertito e si sente anche la sorella maggiore, Valentina, chiedere alla madre 'perchè Sabrina è convinta che l’ abbia presa papà'?

Tutti i dettagli emersi, sono al vaglio degli inquirenti, mentre Michele Misseri è chiuso nel carcere di Taranto in isolamento, in attesa della perizia psichiatrica richiesta dal suo avvocato.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017