Excite

Sarah Scazzi, la cugina Sabrina si difende dal carcere

La drammatica e orribile vicenda della morte di Sarah Scazzi sembra essersi conclusa per quanto riguarda le indagini. Il procuratore della Repubblica, Franco Sebastio, durante una conferenza stampa, ha spiegato come Michele e Sabrina Misseri siano gli indagati e che la spiegazione per la morte della quindicenne è da ricercarsi nel 'Movente intrafamiliare'.

Guarda il video delle lacrime di Sabrina Misseri

Guarda il video delle lacrime di Michele Misseri

Le tracce sul cellulare, le versioni non coerenti dello zio, e il movente hanno fatto ricadere l'omicidio su padre e figlia. Secondo la ricostruzione Sarah si era lamentata con la cugina delle molestie dello zio e per mettere a tacere queste voci calunniose i due volevano spaventare la ragazza ma la situazione è finita in tragedia.

A inchiodare Sabrina si è aggiunta Mariangela Spagnoletti, la quale non ha mai cambiato la sua versione. Per lei l'amica era troppo agitata la mattina della scomparsa della quindicenne e poi l'ha sempre minacciata 'Devi andare in televisione a dire che non c'entro niente'.

Sabrina dal carcere si proclama innocente e accusa il padre: 'Voglio vedere se avrà il coraggio di accusarmi guardandomi negli occhi'. Il suo avvocato, Vito Russo, ammette: 'La chiamata in correità di Sabrina non è credibile perché Michele Misseri non è più attendibile: ha cambiato spesso versione. Di lui non ci si può fidare'. E aggiunge: 'Sabrina non fa altro che piangere ed è anche demoralizzata'.

La verità e i dettagli della vicenda si chiariranno con il tempo, la mamma di Sarah distrutta dal dolore ammette che sua nipote è come Annamaria Franzoni, che non confesserà mai il suo delitto. Intanto Valentina Misseri, sorella e figlia dei due indagati, difende: 'Sabrina è innocente, mio padre ha ucciso Sara e ora sta uccidendo anche la figlia'.

Intanto Luigi Strada, il professore incaricato dai magistrati di Taranto di svolgere l'autopsia sul cadavere di Sarah Scazzi, ammette nuovi scenari: 'È possibile che Sarah sia stata strangolata da una donna. Le lesioni riscontrate sul collo della vittima sono compatibili anche con l'azione di una persona di sesso femminile, non particolarmente gracile'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017