Excite

Saviano: "Adoro la boxe"

Il pugilato come momento di relax in una vita fatta di spostamenti repentini, scorte e momenti di tensione. Roberto Saviano, autore di Gomorra e che da quasi due anni vive blindato dopo ripetute minacce di morte, ha parlato della sua pasisone per la nobile arte nel corso di un'intervista rilasciata a "Il mattino".

"I l primo giorno di allenamento ", racconta lo scrittore " è stato traumatico, pensavo di lasciare. E invece la boxe mi salva, con tutto quello che accade: la vita blindata, gli affetti negati, le minacce e i continui spostamenti. Già da ragazzino avevo questa passione. Quando abitavo ai Quartieri Spagnoli nella mia stanza sistemavo i pochi mobili che avevo in modo da ricreare il perimetro del ring. Come scriveva Jack London ".

"Scriverò di boxe ", rivela Saviano, amico di Clemente Russo, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Pechino nella categoria pesi massimi, " Il pugilato è un' ancora di salvezza in territori in cui la vita offre poche alternative. Lo sport è uno strumento educativo importantissimo per i giovani. Nella lotta per la legalità, che i giovani riescano a crescere rispettando le regole del gioco e dello sport, diventa un contributo fondamentale di civiltà ".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016