Excite

Scala mobile cede, donna di 30 anni salva la vita al figlio prima di morire - VIDEO

  • Youtube

di Simone Rausi

A guardare il video che in queste ultime ore i media cinesi stanno trasmettendo ad oltranza c’è da restare di sasso. Un fotogramma che arriva come un pugno allo stomaco e che sembra fare il verso a quei film di fantascienza alla “Final Destination” dove la morte arriva in un istante, nei modi più incredibili, facendosi beffa delle vittime che sembra quasi aver scelto.

Auto dentro il centro commerciale dopo aver sfondato una vetrina

Siamo in un centro commerciale di Jingzhou, cittadina della Cina centrale. Le telecamere a circuito chiuso presenti in galleria riprendono l’orrore che si consuma in pochi attimi. Una donna di circa 30 anni sta tranquillamente salendo al piano superiore per mezzo della scala mobile quando, arrivata praticamente in cima, sente mancare il terreno sotto i piedi...

Uno dei pannelli che ricopre gli ingranaggi della scala mobile si stacca all’improvviso. La donna, con un gesto che solo l’istinto materno può spiegare, prende il figlio in braccio e lo porge in avanti mentre sprofonda verso il basso. Una delle due hostess che si trovava dinanzi la scala mobile riesce a tirare il piccolo, di soli 3 anni, per i piedi e a farlo uscire dalla zona pericolante. La donna invece viene risucchiata all’interno della scala. Le immagini censurate non permettono di vedere i dettagli ma la reazione di una delle due dipendenti lascia poco spazio all’immaginazione.

Al momento le autorità stanno cercando di fare luce sulla vicenda. Il giornale Wuhan Evening News ha rivelato che alcuni operai che recentemente hanno effettuato dei lavori di manutenzione sulla scala mobile si sarebbero dimenticati di fissare il pannello che ha ceduto. Nessun commento da parte del Centro commerciale.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017