Excite

Scandalo Sanità Napoli, arrestato primario Cardarelli

  • Infophoto

Paolo Jannelli, primario dell'ospedale Cardarelli di Napoli, è stato arrestato questa mattina a seguito dell'emissione di alcuni provvedimenti, cautelari, tredici in tutto, provenienti dal gip del Tribunale partenopeo su richiesta dei pm Francesco Curcio ed Henry John Woodcock. Le azioni sono state svolte dai Nas e dalla Guardia di Finanza in tre ospedali contemporaneamente: Campania, Piemonte e Toscana.

Sulla testa del primario Jannelli cadono le accuse di associazione per delinquere finalizzata alla concussione, abuso d'ufficio, falso e truffa ai danni della pubblica amministrazione. Secondo l'ipotesi accusatoria, le attività di medici, paramedici, amministratori del Reparto di Ortopedia del Cardarelli diretto da Jannelli sarebbero legate alla clinica privata partenopea Villa del Sole. Il fulcro dell'indagine ruota proprio intorno ai rapporti sussistenti tra la cliniche e le strutture sanitarie pubbliche: gli indagati avrebbero dirottato verso la clinica privata alcuni pazienti dell'ospedale che erano in attesa di essere operati.

Agli arresti domiciliari è finito Gabriele Jannelli, fratello del primario, e l'amministratore della casa di cura "Villa del Sole" Marco Von Arx. Sono stati poi tre i divieti di dimora a Napoli, sette gli obblighi di presentazione alla Polizia Giudiziaria, 42 decreti di perquisizioni domiciliari emessi nei confronti di personale medico e paramedico dell'ospedale e della clinica privata.

Il ministro della Sanità Renato Balduzzo, a seguito del blitz della Guardia di Finanza, conferma "l'esistenza di aree di illegalità e corruzione all'interno delle strutture del servizio sanitario nazionale. Bisogna tenere altissima la guardia". "Le tentazioni sono molteplici e l'operazione di Napoli - prosegue il ministro - è emblematica perché ha permesso di far luce su una rete preoccupante di medici, paramedici e amministratori sanitari e assicurare alla giustizia professionisti che hanno inquinato le relazione tra medico e paziente, costruendo un sistema di illegalità nelle prestazioni sanitarie in regime di intramoenia".

Sul sito della clinica privata Villa del Sole si trova anche il tariffario del primario Jannelli che oscilla dagli 8 mila euro per un'atrosi e i più modici 2000 euro per un alluce valvo.
Artrosi dell’anca con protesi cementata: € 8000,00
Artrosi dell’anca con protesi non cementata: € 9000,00
Frattura di femore (mezzo di sintesi incluso, inchiodamento endomidollare): €5000,00
Frattura di gamba (mezzo di sintesi incluso, osteosintesi e/o fissatore esterno): € 5000,00
Frattura di omero (mezzo di sintesi incluso, osteosintesi e/o fissatore esterno): € 4000,00
Piccola traumatologia (frattura di polso, piede, caviglia): € 2500,00
Artroscopia del ginocchio: € 8500,00
Artroscopia semplice (Menisco): € 1800,00
Artroscopia per ricostruzione del legamento crociato anteriore: € 3500,00
Artroscopia (Pulizia articolare e condropatia rotulea): € 2000,00
Alluce valgo (Correzione chirurgica in day surgery): € 2000,00

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017