Excite

Scienza, 2300 anni fa un'onda anomala ha cancellato New York

New York spazzata via da una gigantesca onda? Non si tratta solo della sceneggiatura di un film, ma di quanto accaduto nella realtà in epoche lontane. Ad affermarlo gli scienziati della Columbia University e dell'Università della California Santa Cruz secondo i quali 2300 anni fa la caduta di un asteroide al largo del New Jersey ha provocato uno tsunami che ha investito la città di New York.

Le prove della caduta dell'asteroide, che sembra avesse un diametro di 100 metri, sono state raccolte nel corso di uno studio lungo il fiume Hudson. Qui gli scienziati hanno trovato microsferule di carbonio e nano-diamanti i quali, come spiegato dagli studiosi, "sono cristalli che possono essere prodotti solo grazie a pressioni altissime, come quelle che si verificano all'impatto di un grande meteorite". I sedimenti trovati sono tipici di ambienti fluviali, ma potrebbero essere stati depositati anche da un'onda anomala.

Secondo gli scienziati l'onda che 2300 anni fa ha cancellato New York deve essere stata di almeno 20 metri. Per provare quanto da loro ipotizzato gli studiosi sono adesso alla ricerca del cratere provocato dalla caduta dell'asteroide.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016