Excite

Sciopero generale 6 settembre 2011, lo stop dei trasporti

  • LaPresse

Domani 6 giugno 2011 si svolgerà lo sciopero generale di otto ore indetto dalla Cgil (leggi la notizia) 'contro, e per cambiare, la manovra iniqua e sbagliata del governo' e in occasione della mobilitazione si fermeranno per otto ore i trasporti. Secondo la Filt Cgil i lavoratori dei mezzi di trasporto pubblico su strada, gomma e aria, aderiranno in massa allo sciopero generale.

Camusso dixit: '6 settembre Sciopero Generale' - il video

Dalle 10 alle 18 stop del trasporto aereo. Si fermeranno, quindi, piloti, assistenti di volo e personale di terra degli aeroporti. Dalle 9 alle 17 lo stop riguarderà il trasporto ferroviario e le attività di supporto di pulizia delle vetture, di ristorazione a bordo e di accompagnamento notte. Secondo le modalità stabilite localmente e nel rispetto delle fasce di garanzia, rimarranno fermi per otto ore bus, metro, tram e ferrovie concesse.

A Roma e a Napoli lo stop ci sarà dalle 9 alle 17; a Milano dalle 18 a fine turno; a Torino dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18; a Bologna dalle 19.30 a fine turno; a Firenze dalle 16 a fine turno ed a Palermo dalle 8.30 alle 17.30.

Aderiranno allo sciopero generale anche navi e traghetti che ritarderanno di otto ore le partenze e gli autisti di camion che si fermeranno per tutto l'arco della giornata così come il personale dell'Anas. Lo stop di otto ore nei porti e nelle autostrade avverrà secondo le modalità stabilite localmente. A scioperare anche il settore dell'autonoleggio, il soccorso autostradale, le autoscuole, i trasporti funebri e gli impianti a fune.

Domani, dunque, per protestare contro la manovra economica del governo i lavoratori di tutte le categorie incroceranno le braccia per otto ore e in tutta Italia si svolgeranno oltre cento cortei. Il segretario generale della Cgil Susanna Camusso concluderà la manifestazione a Roma. Nella Capitale l'appuntamento è alle 9 in piazza dei Cinquecento. Il corteo si snoderà per via Cavour, via Merulana, via Labicana e via Celio per concludersi verso le 11 vicino all'Arco di Costantino, davanti al Colosseo. Lo sciopero generale, appoggiato dall'opposizione, non vede la partecipazione di Cisl e Uil.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017