Excite

Sciopero mezzi pubblici, treni e aerei del 28. 29 e 30 Maggio 2014. Tutti i dettagli

  • Getty Images

di Simone Rausi

Tre giorni di fuoco quelli che si preparano per i pendolari di tutta Italia. A fine Maggio, e per l’esattezza nei giorni 28. 29 e 30 i mezzi pubblici potrebbero subire importantissimi ritardi o addirittura non partire proprio, Autobus, treni, aerei e molto altro potrebbero lasciare a piedi milioni di cittadini e mandare in fuoco le tanto agognate vacanze di anticipo d’estate che qualcuno stava già pregustando. Vediamo nel dettaglio...

Sciopero tassisti a Milano. Disordini e blocchi

TRENI: a cominciare saranno proprio i vagoni con uno sciopero di due giorni che farà incrociare le braccia al personale di Fsi, Trenitalia, RFI, Trenord e Ntv-Italo. Giorno 28 lo sciopero interesserà particolarmente il Nord Italia mentre il 29 toccherà a tutto il territorio nazionale. Gli orari di agitazione sindacale lasciano spazio a pochi fraintendimenti. Pare che lo sciopero sarà di 24 ore il 28 e di 21 ore il 29. Dovrebbero comunque essere rispettate le fasce di garanzia: dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.

AEREI: giorno 30 toccherà agli aerei. Sciopererà il personale di Easy Jet e Meridiana e i disagi interesseranno tutti gli aeroporti italiani anche se si prevedono maggiori blocchi negli aeroporti di Malpensa e Linate. Il consiglio è quello di controllare i siti web delle compagnie aeree per verificare eventuali ritardi o cancellazioni oppure chiamare ai numeri verde e ai call center si Meridiana e Easy Jet.

MEZZI PUBBLICI: e infine arriviamo a quello che è stato definito il “venerdì nero”. Ci saranno disagi in buona parte del Paese considerando che è stata dichiarata una grande partecipazione. In particolare a Roma i mezzi di Atac SpA, Roma Tpl e Aziende Subappaltanti, Roma Servizi per la Mobilità e Ogr si fermeranno dalle ore 8.30 alle ore 12.30. In ogni caso le modalità dello sciopero e le fasce orarie varieranno da città in città e in alcuni casi potranno essere anche di 24 ore. Il consiglio è quello di consultare i siti web delle aziende dei trasporti locali per restare aggiornati.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017