Excite

Sciopero trasporti 18 gennaio 2013: treni fermi per 8 ore

  • Getty Images

Ancora uno stop ai mezzi pubblici: nel mese di gennaio sono previsti nuovi diagi per i viaggiatori. E' confermato, infatti, lo sciopero del settore ferroviario indetto per venerdì 18 gennaio 2013 dalla sigla sindacale Or.S.A. (Organizzazione Sindacati Autonomi).

L'agitazione sindacale riguarderà il personale di macchina e i capi treno di Trenitalia. I lavoratori dei treni incroceranno le braccia per otto ore, dalle 9 alle 17. La protesta riguarderà i convogli sia lunga che a corta percorrenza: maggiori informazioni sulle corse soppresse saranno disponibili sul sito di Trenitalia.

I disagi per i pendolari saranno comunque limitati alle otto ore di stop: la circolazione sarà garantita nelle fasce di maggiore affluenza, quella mattutina fino alle 9 e quella serale dopo le 17. Trenitalia ricorda che nelle giornate di sciopero sono assicurati i servizi minimi di trasporto predisposti a seguito di accordi con le Organizzazioni sindacali, ritenuti idonei dalla Commissione di Garanzia per l'attuazione della Legge 146/1990.

Dopo lo sciopero del settore ferroviario, anche gli aerei si fermeranno il 25 gennaio: tutti i piloti del Gruppo Alitalia Cai aderiranno alla protesta pre quattro ore, dalle 12 alle 16. La mobilitazione riguarda le mancate risposte alle criticità della categoria in merito ai vettori stranieri che gestiscono in sub-appalto alcune rotte per Alitalia e che preoccupano molto sindacati e piloti.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017