Excite

Sciopero trasporti Roma 1 ottobre 2013: orari e modalità

Sarà un martedì di fuoco per la città di Roma, ci saranno disagi per passeggeri e pendolari a causa di un nuovo sciopero che però potrebbe creare più di un problema con il rischio di un vero caos. E’ indetto per il 1 ottobre uno sciopero del sindacato di base Sul. Per martedì sarà garantito il servizio di trasporto pubblico da inizio servizio fino alle 8 e 30 e dalle 17 alle 20.30. Ecco le modalità e gli orari dello sciopero.

All’Atac i lavoratori incroceranno le braccia e tra la fascia che va dalle 8.30 alle 17 e dopo le 20.30 sono a rischio le corse di tram, autobus, filobus, metropolitane e non solo ma anche le tratte ferroviarie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Sempre martedì a Roma è prevista anche una protesta di 4 ore dalle 8.30 alle 12.30 da parte dei sindacati Confederali.

La protesta è indetta da una società del gruppo Tpl che nelle capitale gestisce molte linee periferiche di bus vale a dire lo 044, 048, 050, 053, 056, 057, 059, 220, 222, 314, 404 e 554. In realtà lo sciopero di martedì potrebbe estendersi. Ad inizio settembre il Campidoglio e l’Atac avevano firmato una tregua che evitò lo sciopero previsto il 9 settembre, primo giorno di scuola.

La tregua rischia però di saltare a causa dei tantissimi malumori creati dal blocco degli scatti di anzianità fino al 2015 e anche per colpa della decisione di non erogare gli arretrati prevista dalla seconda tranche del contatto nazionale. Potrebbe quindi accadere che in questo clima di insoddisfazione generale lo sciopero della Sul, piccola sigla, possa dare man forte a sigle importanti con conseguenze ben più gravi sulla mobilità della città.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017