Excite

Sciopero treni 12 aprile 2013: stop su tutte le regioni italiane

  • Getty Images

I treni si fermano venerdì 12 aprile per otto 8. Trenitalia ha confermato lo sciopero dei mezzi nazionali e locali, delle biglietterie e del personale dalle 9 del mattino fino alle 17.

A proclamare la protesta sono le maggiori sigle sindacali: Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti e Fast Ferrovie. Alla base dello sciopero - spiegano i sindacati - la mancata soluzione alle tematiche poste a Trenitalia in materia di occupazione, in particolare sulla reinternalizzazione delle attività di manutenzione, sul potenziamento del settore della vendita e dell'assistenza, sulla gestione dei turni di lavoro degli equipaggi e sullo smantellamento Divisione Cargo".

L'agitazione, che interesserà tutte le regioni italiane, con la sola esclusione della Toscana, comporterà notevoli disagi ai viaggiatori. Saranno garantiti soltanto i treni a lunga percorrenza nella fascia oraria interessata dallo sciopero.

In Lombardia, la Trenord garantisce la circolazione sul passante ferroviario ad eccezione delle seguenti tratte che potrebbero subire dei ritardi: Milano-Novara-Vercelli, Milano-Arona-Domodossola, Milano-Brescia-Verona, Milano-Mortara-Alessandria, Alessandria-Mortara-Novara-Luino, Alessandria-Torreberetti-Pavia, Vercelli-Mortara-Pavia, Milano-Pavia-Genova.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017