Excite

Scomparso dal 2002: canoista si ripresenta alla polizia

Lo avevano dato per morto, la moglie è emigrata in Australia, ma John Darwin, 57enne funzionario di carcere e canoista scomparso in mare più di 5 anni fa, ieri sera si è presentato a un commissariato di polizia nel centro di Londra. L'uomo era scomparso in mare nel 2002 e i rottami della sua canoa erano stati trovati su una spiaggia a Hartlepool. Iniziò, all'epoca della sparizione, una vasta campagna di ricerca lungo decine di chilometri di costa ma nessuna traccia dell'uomo era stata trovata.

Ieri, quando John si è presentato alla stazione di polizia inglese ha detto chi era ma non ha voluto spiegare cosa avesse fatto in questi 5 anni. Il Daily Mail, quotidiano britannico, dal quale apprendiamo la notizia della ricomparsa del canoista, riferisce che Darwin ha già riabbracciato i suoi due figli, ormai adulti, e della moglie si sa soltanto che risiede a Sydney con un nuovo compagno.

Dice David, fratello dell'uomo, al Daily Mail: "Tutta la famiglia è felice che John sia vivo. È il miglior regalo di Natale che una famiglia possa desiderare".
La polizia ha aperto una inchiesta per chiarire il mistero sui cinque anni e mezzo in cui Darwin è scomparso, e sui motivi per cui è riapparso.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016