Excite

Scontri Londra, notte tranquilla tra pioggia e polizia

  • LaPresse

Nottata di pioggia a Londra, Manchester, Birmingham e Liverpool che, a quanto pare, ha portato un po' di tranquillità. A quanto pare i circa 16mila agenti di polizia dispiegati per le vie della capitale britannica sono stati 'aiutati' dalle condizioni metereologiche. La quinta notte da quando sono iniziati i saccheggi è trascorsa senza incidenti.

Tutte le notizie sugli scontri in Gran Bretagna

Inferno a Londra, guerriglia urbana a Tottenham - il video

Nel frattempo i tribunali stanno lavorando alacremente per giudicare le persone arrestate in questi giorni. Secondo quanto fatto sapere, i primi ad essere stati condannati sono stati due uomini di Manchester che dovranno scontare una pena rispettivamente di 10 e 16 settimane di carcere. A quanto pare nell'area metropolitana di Londra sono stati 888 gli arresti e 371 sono state le persone incriminate. Nella regione del West Midlands, invece, gli arresti sono stati oltre 300, mentre altri 100 arresti sono avvenuti a Manchester e Salford.

E' attesto per oggi il discorso del primo ministro britannico David Cameron che interverrà alla Camera dei Comuni per esporre le nuove misure adottate in risposta ai disordini e le violenze. Contro i rivoltosi Cameron ha promesso il pugno duro. Secondo quanto riferito dalla Bbc, tra le misure anche quella di tenere aperti i tribunali pure la notte per velocizzare i processi a carico delle persone arrestate per direttissima dallo scorso sabato. In meno di un mese quella di oggi sarà la seconda sessione di emergenza, dopo quella sullo scandalo delle intercettazioni.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018