Excite

Sergio Pessi, suicida per amore posta video-messaggio d'addio su YouTube

  • YouTube

"Ciao a tutti. Io volevo salutare tutti, tutti i miei amici, tutti quelli che mi vogliono bene, perché tra poco vi lascerò per colpa di una ragazza che non mi vuole più": con la voce che trema e gli occhi rossi, Sergio Pessi annuncia in questo modo su YouTube la sua decisione di suicidarsi. Una scelta dettata dalla fine della storia tra lui e la fidanzata con la quale stava da sette anni, che da qualche giorno aveva lasciato la casa dove convivevano, portandosi via tutti i mobili.

A riportare la notizia è Il Tirreno, che spiega che Sergio, 38 anni, poco dopo avere postato il video-messaggio d'addio si è tolto la vita impiccandosi nella sua casa di Chantilly, vicino a Parigi, dove abitava da novembre. "Lei non mi vuole più, pertanto io la faccio finita", dice prima di essere travolto dal dolore e poi, con la voce rotta dai singhiozzi, conclude: "Vi ringrazio di tutto. Vi voglio bene, scusate tanto, ma non ce la faccio".

Del video (intitolato da Sergio Ciao a tutti ve voglio bene) si accorge la mattina dopo un amico di vecchia data - anche lui residente in Francia - quando gli arriva la notifica dell'attività del giovane sul proprio canale YouTube: l'uomo guarda il video e rimane di ghiaccio. Chiama subito la gendarmeria, che si reca a casa di Sergio: per il trentottenne, però, purtroppo non c'è più nulla da fare.

Romano d'adozione, ma originario di Livorno, dove ha vissuto fino a 12 anni, Sergio era figlio del famoso fantino e ora allenatore in una scuderia della Capitale Ovidio Pessi, che oggi, distrutto dal dolore, a Il Tirreno ha detto: "Era un ragazzo fragile. Aveva sempre bisogno di una spalla a cui appoggiarsi. Ma allo stesso tempo era pieno di entusiasmo e di iniziative. Non riesco ancora a crederci: quel video mi ha spezzato il cuore".

Il video-messaggio di addio di Sergio Pessi

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017